a scuola con oltre e Camilla combianaguai

OLTRE : una recensione e un laboratorio per guardare oltre le apparenze

Impariamo ad andare OLTRE a tutto ciò che è diverso da noi ne usciremo sicuramente più ricchi, impariamo a fare come i bambini: guardare le persone per ciò che sono veramente e non per il loro contorno.

Queste le parole con cui l’autrice del libro Ilaria P., che molti conoscono come Maestra tra le fiabe e di cui vi ho presentato il libro Camilla combina guai, usa per raccontare queste due nuove storie e già da sole potrebbero bastare a capire di cosa stiamo parlando.

Guardare OLTRE…

Questo libro è composto da tre parti: due racconti e i Pensieri di Ilaria.

Il primo racconto è intitolato Margherita e Lydia e parla dell’incontro tra una Margherita magica con tutti i petali colorati che incontra una bimba dalla pelle molto più scura di quella degli altri bambini della sua classe, ma che è molto felice perché ha capito che il vero segreto della felicità è volersi bene per ciò che si è… e forse ha qualcosa da insegnare anche alla margheritina.

Il secondo racconto si intitola Tarek e Mattia ed è quello che spiega il titolo del libro. Tarek e Mattia sono molto diversi come nazionalità, lingua, colore, … parlano due lingue diverse e non riescono a parlare, ma comunicano con il linguaggio universale del gioco e dello stare bene insieme magari semplicemente lanciandosi una palla…

La terza parte sono i Pensieri di Ilaria ossia un breve testo in cui la scrittrice del libro racconta che cosa ha ispirato queste storie e quale sia il vero messaggio del libro.

Un libro, una maestra tra le fiabe e un laboratorio molto emozionante

Come sapete io e Ilaria ci siamo già virtualmente incontrate e ne è uscita una bellissima intervista che trovate qui.
Sono passati alcuni mesi e lei ha pensato di farci visita di persona venendo a scuola a raccontare ai bambini i suoi due bellissimi libri: Camilla combina guai (che trovate qui) e questo meraviglioso libro che vi ho appena raccontato.
I bambini l’hanno riempita di domande e lei è riuscita a creare un’atmosfera di ascolto e coinvolgimento che ha tenuto il silenzio di tutta la classe e ha coinvolto anche i bambini con difficoltà.

Grazie alla mia bravissima collega infatti il libro di Camilla è stato riassunto anche in CAA così che ora può essere utilizzato da tutta la classe e tutti possono leggere il cartellone che riassume questa bella esperienza

Finite le letture e l’intervista, ho preparato per ogni bambino un cartoncino e dei fogli colorati e ognuno di loro ha creato un piccolo quadro della giornata.
Il quadretto era composto da un disegno ispirato alla mattinata: a ciò che ha detto Ilaria, a una delle storie o a tutte queste cose insieme.
Il disegno è stato abbellito con una cornice creata dai bambini con la carta e nel retro una frase che descrivesse la mattinata: cosa ti è piaciuto? Qual è la cosa che ti ha colpito di più?…
Questi alcuni dei risultati del laboratorio:

Camilla combina guai

Le due classi sono state entusiaste di questa mattinata ed è stato un incontro molto motivante che li ha aiutati ad aumentare anche il proprio interesse per la lettura e la scrittura.
Ma penso che il risultato migliore sia stato l’abbraccio finale che autonomamente hanno voluto regalarle dopo che lei ha scritto un piccolo pensiero su tutti i loro capolavori

Se anche voi volete ascoltare le storie di Ilaria e fare con lei dei laboratori domani pomeriggio (sabato 24 febbraio) alle ore 16,30 la trovate presso la libreria Potere ai bambini di Varese.

oltre ombrellomatto

 

TITOLO: OLTRE

Autrice Ilaria P.

Illustratrice: Laura Giglio

Casa editrice:  L’ombrello Matto

 

Autore dell'articolo:

Mamma a tempo pieno, maestra per lavoro, esperta in laboratori artistici e appassionata di libri, musei, arte e fiori. Ogni giorno coloro le mie giornate narrando storie, giocando con il colore e aiutando chi ho vicino a narrarsi ad arte. Mi piace l'ispirazione che nasce per caso dal confronto con gli altri, da un'emozione o da un opera d'arte che risuona dentro di noi.

1 commento su “OLTRE : una recensione e un laboratorio per guardare oltre le apparenze

    Potere ai bambini

    (26 Febbraio 2018 - 08:35)

    Siamo stati molto felici di avere ospitato Ilaria, i bambini erano incantati dal suo racconto! Ci è piaciuto molto lo spirito con cui Ilaria ha affrontanto il laboratorio invitando i bambini a esprimersi in tutta libertà… perché (almeno nell’arte) non c’è una modalità giusta e una sbagliata!
    Potere ai bambini – Varese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *