Aiuto, i grandi: un libro tandem per imparare a leggere e divertirsi

Eccoci qui, è arrivato il momento di imparare a leggere, di preparare la prima cartella della nostra vita o di entrare nella scuola dell’infanzia.

Siamo “bimbi grandi” ci dice qualcuno, ma nonostante questo libro ci aiuti a superare le paure del primo giorno e ad imparare a leggere ci ricorda che: ” Aiuto, i grandi” perché diciamocelo…i grandi sono un po’ strani e tutti i piccoli lo pensano.

E se fosse proprio la loro stranezza a farci appassionare alla lettura? A farci venir voglia di raccontarci o di scoprire che cosa s’impara a scuola?

Aiuto, i grandi: due storie per primi lettori che piacciono dai 3 ai 9 anni

I libri tandem sono libricini che contengono due storie: una scritta in stampato maiuscolo ed una in stampato minuscolo o script.
È una collana molto ampia (che vi lascio infondo al post), io ho scelto questo perché apre sempre interessanti discussioni con i bambini e li diverte moltissimo.

Una storia piccola per cominciare: Quando divento grande

Un giorno la mamma chiede a Filippo cosa farà da grande.
Filippo ci sta pensando.
La mamma dice che, secondo lei, Filippo diventerà un bravissimo pianista.
“Chi io?” dice Filippo

Ma il papà interviene, lui non è d’accordo, Filippo è nato per diventare medico come lui.

“Sciocchezze!” dice suo fratello “Filippo vuole essere uno sportivo, Diventerà un campione del mondo.”

Insomma la discussione si anima e ogni componente della famiglia vuol dire la sua perché tutti sono certi di aver visto nel bambino le capacità migliori… ma siamo certi che a 6 anni un bambino sia disposto a fare quello che dicono gli adulti?

Come vi raccontavo nel libro “Ho visto passare…” (che trovate qui) utilizzare un libro per introdurre il discorso su “che cosa vuoi fare da grande” è molto interessante perché aiuta anche i più timidi a raccontarsi…ma non rimaniamoci male se le risposte non ci piaceranno 😉

Una storia grande per proseguire: L’invasione dei grandi

Era il primo giorno di scuola e la maestra Gaia aspettava i nuovi alunni.
I primi ad arrivare furono i gemelli Matteo e Mattia Rossi con la loro mamma.
Ma non erano molto convinti: uno dei due gemelli non era ancora entrato, che già voleva tornare a casa!
Il primo giorno di scuola non è facile per nessuno.

Già il primo giorno di scuola è sempre un momento di sentimenti contrastanti sia per i bambini che per i genitori. Ecco quindi un libro che sdrammatizza la situazione con una storia semplice e molto divertente.
Anche in questo caso i genitori si sostituiscono ai bambini, ma questa volta si mettono proprio a fare i compiti al loro posto.

Tutti i grandi sembravano molto entusiasti di dipingere,
disegnare, colorare, far girare il mappamondo, mettendo insieme le
le lettere dell’alfabeto per costruire le parole, giocare con i cubi dei numeri…al posto dei bambini

E qui la discussione con i bambini nasce spontanea e fatico sempre tantissimo a finir di leggere la storia.
Si parla di autonomie, di visione della scuola da parte dei bambini e dei genitori e della visione che i più piccoli hanno della scuola.

Caratteristiche interessanti della collana Tandem

Come sicuramente saprete il tandem è una bicicletta in cui si pedala in due.

Qui troviamo una bambina e un ragazzino sulla bici e la presentazione della collana è questa:

la collana Tandem accompagna i primi lettori in un viaggio alla conquista del piacere della lettura. Si pedala con un po’ di fatica ma quando si arriva alla meta con il vento in faccia si è contenti e soddisfatti.
Una storia piccola e piana per cominciare e una un po’ più lunga e in salita da conquistare.

È sicuramente consigliatissima dai 6 ai 7 anni per imparare a leggere, ma l’ho trovata molto interessante anche con i bambini dai 3 ai 5 anni e con alcuni bambini BES e DSA. È scritta con il carattere Sassoon che è un font ad alta leggibilità usata in stampato maiuscolo nella prima storia e in minuscolo nella seconda con caratteri che aiutano anche l’approccio alla scrittura. (Altri libri ad alta leggibilità li trovate qui)

La collana Tandem la trovate cliccando qui

Ne avete letto altri di questi libri?

Che cosa ne pensate?

Se avete anche voi suggerimenti da darmi sarò felicissima di leggere tutte le opinioni nei commenti

 

TITOLO: Aiuto, i grandi
AUTORE: Isabella Paglia
ILLUSTRAZIONI: Chiara Nocentini
PROGETTO IDEATO E CURATO da: Lodovica Cima
CASA EDITRICE: Il Castoro
FINITO DI STAMPARE: gennaio 2016

Autore dell'articolo:

Mamma a tempo pieno, maestra per lavoro, esperta in laboratori artistici e appassionata di libri, musei, arte e fiori. Ogni giorno coloro le mie giornate narrando storie, giocando con il colore e aiutando chi ho vicino a narrarsi ad arte. Mi piace l'ispirazione che nasce per caso dal confronto con gli altri, da un'emozione o da un opera d'arte che risuona dentro di noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *