Menu
Bibliografie / Gruppo di lettori / GRUPPO DI LETTURA PER LETTORI E NON LETTORI

Gruppo di lettura per lettori e non lettori: bibliografia Ottobre 2020

Gruppo di lettura per lettori e non lettori

Ciao lettore,

come ti senti oggi?

Io sono molto felice perché finalmente le attività del blog sono riprese a pieno ritmo e sono qui proprio per raccontarti la bibliografia emersa dal primo incontro del gruppo di lettura online di Ascoltando le figure.

 

Conosci il nostro gruppo di lettura per lettori e non lettori?

Come forse sai il nostro è un gruppo di lettura atipico perché non leggiamo libri insieme, ma ci piace incontrarci per parlare di libri intorno ad un tema per poi prendere spunto per le nostre nuove letture.

Non bisogna essere lettori forti per partecipare, basta aver voglia di confrontarsi con gli altri sui libri, di rispettare tutte le opinioni e di…divertirsi.

Il gruppo è e rimarrà sempre online poiché include persone che arrivano da tutta Italia e questo rende l’esperienza ancora più ricca e interessante.

Ci troviamo una volta al mese concordando insieme la data e l’orario.

 

Bibliografia del primo incontro: Libri belli e brutti che abbiamo letto quest’estate

Per riprendere il filo del nostro gruppo siamo partiti dalle letture estive e abbiamo pensato di scegliere libri che ci sono piaciuti, ma anche libri che sconsigliamo perché se è bello parlare di bei libri anche mettere in guardia da letture che non sono piaciute risulta utile.

Ecco le proposte emerse.

Libri bellissimi da consigliare:

Per bambini:

lo zooblatore

 

Lo zooblatore. L’invenzione che cambiò il mondo di Sergio Olivotti

L’attesa di Daniela Iride Murgia

 


Per adulti:

Tutto quello che non ho imparato a scuola di Herling Kagge

Niente caffè per Spinoza di Alice Cappagli

Walden ovvero Vita nei boschi di Henry David Thoreau

Le città invisibili di Italo Calvino

La rotta delle nuvole di Beppe Millanta

Portami dove sei nata. Un ritorno in Abruzzo, terra di crolli e miracoli di Roberta Scorranese

 

LIBRI FORSE BELLI, FORSE BRUTTI, MA CON QUALCOSA DA DIRE

viceversa il mondo visto di spalle

Alla fine di un giorno noioso di Carlotto (Il protagonista di questo libro si dimostra mooooolto particolare, ma forse la cosa interessante è proprio immedesimarci in qualcuno che non vorremmo mai essere)

Viceversa. Il mondo visto di spalle di Eleonora Marangoni (saggio sulla rappresentazione di spalle nell’arte con riferimenti psicologici, antropologici…)

L’enigma della camera 622 di Joel Dicker (trama ricca di colpi di scena e molto avvincente, ma personaggi poco sviluppati con una psicologia forse troppo spicciola. Francesca lo propone come la prossima lettura condivisa su Instagram)

Se una notte d’inverno un viaggiatore di Italo Calvino (un bellissimo libro, ma che richiede un certo grado di concentrazione per essere capito fino in fondo)

 

LIBRI… NO GRAZIE

La gabbia dorata di Camilla Lackberg (troppo inverosimile)

La cucina degli ingredienti segreti di Erica Bauermeister (storia un po’ scontata)

L’isola dell’amore proibito di Tracey Garvis Graves (una storia che non convince)


Queste le proposte che sono emerse nel primo incontro.

Il mese prossimo il tema sarà: IL CIBO

La data? La decideremo insieme…

Se avete voglia di partecipare scrivetemi a: ascoltandolefigure@gmail.com

O contattatemi sui social:

FACEBOOK   https://www.facebook.com/libroterapiacreativa

INSTAGRAM  https://www.instagram.com/libroterapiacreativa/

Ti aspettiamo!!!

About Author

Mamma a tempo pieno, maestra per lavoro, esperta in laboratori artistici e appassionata di libri, musei, arte e fiori. Ogni giorno coloro le mie giornate narrando storie, giocando con il colore e aiutando chi ho vicino a narrarsi ad arte. Mi piace l'ispirazione che nasce per caso dal confronto con gli altri, da un'emozione o da un opera d'arte che risuona dentro di noi.

No Comments

    Leave a Reply