L’orso, il lupo e la fame

La storia che vi racconto oggi è stata scritta da un bambino di sette anni ed è perfetta da leggere ai bambini dai 3 anni in poi o da far leggere a chi sta imparando a leggere poiché è scritta con uno stampato maiuscolo molto grande e chiaro.

Questa storia parla di mamme, di amicizia, di fame e di… collaborazione.

L’orso, Il lupo e la fame

C’era una volta un orso che aveva tanta fame.

Non mangiava da settimane, perché era così fiacco, che non riusciva a prendere le prede più veloci.

Camminando camminando incontra un lupetto e cerca di afferrarlo, ma gli arriva alle spalle la mamma lupa che lo vuole proteggere e alla fine i due decidono di collaborare. La lupa aiuterà l’orso a cacciare e lui lascerà stare il cucciolo e diventano amici.

Iniziano a cacciare, ma quando tutto sembra andare per il meglio il grizzly fa sparire tutto il loro cibo e …

A chi lo consiglio?

È un libro che inizia a piacere ai bambini già dai 3 anni, ma ne colgono i significati più profondi dai 5 anni in poi dove diventa un interessante spunto per riflettere e raccontarsi.

Nella scuola primaria è anche fonte di motivazione verso la creazione di libri e di nuove storie da scrivere da soli… o in gruppo

L’orso, il lupo e la fame… l’unione fa la forza!

Questo libro racconta come l’essere uniti e il collaborare può portare non solo a raggiungere ottimi risultati, ma ad essere molto felici.

È una storia interessante, chiara, che arriva diretta al punto come solo i bambini sanno fare, ma è anche molto più convincente di tante altre storie con lo stesso tema che gli ho letto poiché gli animali sì diventano amici, ma non collaborano perché sono buoni, lo fanno per raggiungere un obiettivo e l’esserci riusciti li unisce ancora di più.

Questo è quello che spesso succede anche nelle classi:

“All’inizio io e Alle non eravamo tanto amici, ma quando abbiamo costruito gli alberi di pongo ho scoperto che ci piacevano a tutti e due i super eroi e siamo diventati amici come l’orso e il lupo che vanno a caccia insieme” (Matteo, 6 anni)

Che cosa divide i buoni dai cattivi?

Ogni volta che leggo questo libro a bambini dai 5 anni in poi una delle prime questioni che vengono poste è: chi è il cattivo della storia?

All’inizio sembra l’orso poiché vuole mangiare il piccolo lupo, ma poi si scopre che è buono e cerca amici e soprattutto ce è la fame a muovere i suoi passi. Quindi nasce sempre la domanda: “Un’azione è sempre buona o cattiva?”

Con i più piccoli è un passaggio difficilissimo poiché molti faticano a capire che ci può essere il grigio. Pensano che tutto sia o giusto o sbagliato, ma questo racconta li aiuta a crearsi il dubbio il che penso sia davvero importantissimo.

Una storia scritta dai bambini

Un elemento interessante di questa storia è che è scritta da un bambino, questo stimola moltissimo i bambini a provare a loro volta a costruire la loro storia.

Il sapere che possono trovare in libreria libri scritti da bambini non molto più grandi di loro li fa sentire il lavoro dello scrittore più vicino e ha stimolato molti di loro a crearmi il loro personale libro da leggere a tutta la classe.

Questo progetto del L’ombrello matto è davvero molto interessante e sono curiosa di scoprire quali altre opere di piccoli scrittori ci mostrerà in futuro.


TITOLO: L’orso, il lupo e la fame

Autore: Ettore Battistella

Illustrazioni: Laura Bortignon

Casa editrice: L’ombrello Matto

Libro scritto in stampato maiuscolo per scoprirne altri Clicca QUI

Autore dell'articolo:

Mamma a tempo pieno, maestra per lavoro, esperta in laboratori artistici e appassionata di libri, musei, arte e fiori. Ogni giorno coloro le mie giornate narrando storie, giocando con il colore e aiutando chi ho vicino a narrarsi ad arte. Mi piace l'ispirazione che nasce per caso dal confronto con gli altri, da un'emozione o da un opera d'arte che risuona dentro di noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *