caro babbo Natale...

Caro Babbo Natale… una letterina speciale in 13 attività

Il primo libro di natale che vi propongo non poteva che essere: la famosa lettera a Babbo Natale!

Quest’anno però non ci fermeremo al foglio di carta dentro una busta, ma utilizzeremo un libro che ci aiuterà a passare un pomeriggio (o più) piacevoli con il nostro bambino e aiuterà lui e noi a fare il punto su cosa sia davvero importante per noi… e anche sui regali ovviamente

Caro Babbo Natale…

Caro Babbo Natale,

come stai?

Io mi chiamo ________________, ho ______anni,

vivo a __________________ e sono fatt_ così:

Inizia così questa letterina che porterà i bambini ad indagare, da soli o insieme agli adulti, sui legami affettivi che caratterizzano la loro vita, sulle tradizioni natalizie e su ciò che il bambino considera una buona azione o una marachella.

Caro Babbo Natale,

lo so che la cosa più importante del Natale non sono i regali,

ma visto che ci sono anche quelli, quest’anno vorrei ricevere …

Eccoci dunque arrivati alla fatidica richiesta che però, in questo libro, si amplia e invita i bambini a chiedere una cosa per loro e una per le persone a loro care

Babbo Natale esaudirà tutti i loro desideri?

A chi lo consiglio?

Lo consiglio a tutti i bambini dai 4 anni in poi perché è un’attività divertente da fare con i genitori e che possono creare in autonomia anche i più piccoli poiché la maggior parte delle attività si può svolgere con il disegno.

Lo consiglio come regalo in famiglia, a scuola o per gli amici perché i bambini amano scrivere la letterina a Babbo Natale, ma se questo momento non fosse solo una lista della spesa, ma un momento per parlare, per raccontarsi e per capire insieme (bambini e adulti) quali siano davvero le cose importanti.

Un libro… tante attività

Ho portato questo libro in giro con me per laboratori e lo abbiamo utilizzato per parlare del Natale con bambini dai 5 ai 7 anni ed è stato molto apprezzato sia per la grafica semplice e ben definita sia per i racconti che ha suscitato.

È stato il nostro incipit per un percorso su Babbo Natale che ha visto coinvolti anche i libri che trovate QUI e che è continuato in diverse case.

La figura di Babbo Natale piace tantissimo ai bambini ed è un ottimo incipit per catturare la loro attenzione e stimolare la fantasia per poi confrontarsi con loro su ciò che succede ogni giorno, sulla famiglia, sulle amicizie.

Siamo sempre di corsa e a volte abbiamo bambini che fanno fatica a raccontarsi, ma sia che i vostri figli siano dei chiacchieroni, sia che non lo siano: approfittate delle feste per stringervi in un abbraccio che non riguarda solo il corpo, ma che stimola soprattutto la mente e ci aiuta a creare momenti significativi da ricordare… per sempre

Ora vado anch’io a scrivere la letterina a Babbo Natale che ho tante cose da chiedergli, con voi ci vediamo domani per la rubrica: Un libro per Natale (che trovate QUI)

Buona lettura

TITOLO: Caro Babbo Natale…

AUTORE: Olimpia Ruiz Di Altamirano

CASA EDITRICE: Ape Junior

Altri libri ricchi di attività li trovate QUI

Autore dell'articolo:

Mamma a tempo pieno, maestra per lavoro, esperta in laboratori artistici e appassionata di libri, musei, arte e fiori. Ogni giorno coloro le mie giornate narrando storie, giocando con il colore e aiutando chi ho vicino a narrarsi ad arte. Mi piace l'ispirazione che nasce per caso dal confronto con gli altri, da un'emozione o da un opera d'arte che risuona dentro di noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *