fiori di neve sonia maria luce possentini

Fiori di neve – una storia di Natale

“Il giorno prima di natale iniziò a nevicare.

La neve scendeva nel giardino di Nina come tanti petali bianchi.

E lei s’immaginava che, in cielo, ci fossero dei giardinieri che coltivavano fiori speciali. Fiori di Neve”

Inizia così questa storia natalizia che con delicatezza e tanta poesia mostra cosa può succedere quando la realtà si unisce all’immaginazione dei bambini.

Fiori di neve: storia di neve, d’inverno, di magia e dell’amicizia tra bambini e animali

Al centro del giardino di Nina c’è un grande albero. Un albero speciale sotto il quale la nonna le aveva raccontato tante storie e che ogni anno veniva addobbato per Natale.

Nina immagina che sia proprio quello l’albero sotto il quale gli animali del bosco si ritrovano per festeggiare il Natale e decide di scendere in giardino per vederli.

Il suo rapporto con gli animali in giardino alterna momenti di divertimento a momenti di tristezza perché loro si allontanano, ma è solo quando Nina rientra in casa per la colazione che finalmente capisce quale sia la cosa più speciale che può donare loro per Natale…

A chi lo consiglio?

È un libro che può essere letto dai 5 anni in poi.

La storia è un po’ lunga che non si presta ad un unico incontro di lettura, ma dev’essere suddivisa, se si legge a voce alta, in 2 o 3 parti soprattutto in base all’età dei bambini.

Le immagini rendono più suggestivo e reale il racconto. Se leggete il libro ad un gruppo di bambini vi consiglio di proiettarle poiché il libricino ha dimensioni molto ridotte che sono però comodissime per i bambini che vogliano portarsi il libro con sé.

Il legame speciale tra bambini e animali (percorsi di lettura…e non solo)

La prima cosa che colpisce di questa storia è che in essa si parla di Natale senza menzionare né Gesù, né il mitico Babbo dal vestito rosso.

Natale compare sotto forma di neve e di magia, un momento in cui tutto può accadere e lo straordinario sembra più a portata di mano, ma il filo conduttore della storia è la narrazione di una giornata ordinaria che grazie alla magia della natura diventa straordinaria

Quest’anno vi ho raccontato molte storie che legano bambini e animali, siamo perfino entrati nella stalla di Gesù per scoprire la sua storia (la trovate QUI), attraverso gli occhi di chi quella stalla la viveva tutti i giorni (cavalli, mucche,) e non è casuale…

Il rapporto tra bambini e natura è molto speciale. Durante la prima parte dell’anno scolastico l’ho indagata con i bambini utilizzando la bibliografia che trovate QUI, a Natale ci siamo concentrati sulla magia che alimenta questo rapporto

Questo libro è stato un filo conduttore che ha portato tutti i bambini ad inventare la loro storia di amicizia con gli animali. Alcuni hanno scelto il proprio amico del cuore altri si sono aiutati con i personaggi che avevamo in sezione e in classe (il percorso è stato svolto con bambini dai 4 ai 7 anni)

Così è nata la storia del T-rex che aiutava Babbo Natale a volare più in alto (Luca e Nicholas 5 anni) o quella della civetta che guidava le renne a muoversi di notte (Sara e Samanta 6 anni) e tante tante altre….

fiori di neve

Sonia Maria luce Possentini: la conoscevamo come illustratrice e ora la ritroviamo come scrittrice

Di Sonia Maria Luce Possentini vi ho parlato spesso come illustratrice di splendidi albi illustrati (che trovate QUI), in questo libro la troviamo nella doppia veste di autrice e illustratrice

Nel 2017 Sonia vinse il premio Anderson come miglior illustratrice.

Per essere diventata, con tenacia e rigore, una delle voci più alte e interessanti della nostra illustrazione. Per una produzione sempre contrassegnata da qualità e originalità. Per la raffinatezza e morbidezza di un segno capace di entrare in costante rapporto con il testo.

Quello che era stato visto di lei nel 2017 è reso ancora più vero in questo libro in cui immagini e parole dialogano con lo stesso tono incontrandosi e ampliandosi vicendevolmente.

L’immagini non sovrasta mai la parola, ma l’accompagna per amplificare l’atmosfera che essa crea e darci una lettura quasi multimediale in cui possiamo vedere Nina muoversi nel giardino, la vediamo rapportarsi con gli animali, tornare in casa ed uscire ancora, proviamo i suoi sentimenti e dopo aver giocato con lei…la neve non ci sembrerà più la stessa

Fiori di neve

TITOLO: Fiori di neve

AUTORE e ILLUSTRATORE: Sonia Maria Luce Possentini

Casa editrice: Le rane interlinea

Altre storie di Natale le trovate QUI

Altre storie di neve le trovate QUI

Autore dell'articolo:

Mamma a tempo pieno, maestra per lavoro, esperta in laboratori artistici e appassionata di libri, musei, arte e fiori. Ogni giorno coloro le mie giornate narrando storie, giocando con il colore e aiutando chi ho vicino a narrarsi ad arte. Mi piace l'ispirazione che nasce per caso dal confronto con gli altri, da un'emozione o da un opera d'arte che risuona dentro di noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *