Oscar l'unicorno affamato

Oscar. L’unicorno affamato

Oscar l’unicorno affamato è una storia semplice che affascina i bambini dai 2 ai 5 anni per le sue illustrazioni fumettistiche e molto glitter e per la storia semplice ed ironica che ricordano dopo la prima lettura e si divertono a raccontare da soli.

Oscar. L’unicorno affamato …

Oscar è affamato, anche se ormai si è già mangiato

TUTTO.

(Perfino la sua stalla)

Ora dovrà cercare una nuova casa.

(E qualcos’altro da sgranocchiare)

Inizia così il viaggio di Oscar che con la sua fame insaziabile si trova a divorare la casa della strega, il galeone dei pirati e perfino il ponte dei Troll.

Questa fame gli attira l’ira di tutto il mondo delle fiabe e lo mette spesso nei guai (nonostante lo sguardo di Oscar sembri sempre indifferente a tutto) fino a quando il simpatico Unicorno non trova un’amica speciale: la principessa Viola.

Viola e Oscar sono amici perfetti: lei ha finalmente il suo unicorno e lui ha molto cibo… anche se forse neanche questo lo sazierà.

Oscar l'unicorno affamato

Perché ho scelto questo libro?

Oscar è capitato nella nostra libreria per caso in un momento in cui mia figlia mi chiedeva insistentemente un libro sugli unicorni e io ne cercavo uno che fosse divertente e non troppo zuccheroso.

Oscar ha colpito dapprima la mia bambina per la sua criniera glitter e la sua immagine divertente e cicciotta.

Le è poi piaciuto il racconto divertente, ricco di personaggi delle fiabe e soprattutto la principessa Viola che come lei vorrebbe un unicorno e riesce ad ottenerlo.

Oscar l'unicorno affamato

A me invece all’inizio non convinceva poiché la storia è molto semplice e pensavo che a colpire i bambini fossero solo le immagini.

Con il tempo ho scoperto invece che è un libro che diverte i bambini, li fa ridere perché gli presenta un unicorno che non si aspettano e che esce dai soliti cliché:

  • Non è sorridente e zuccheroso, ma piuttosto disinteressato;
  • È glitter e rosa, ma è anche cicciotta, con gli zoccoli troppo piccoli e per nulla aggraziata

Insomma è un animale che esce dagli schemi e che sembra non rendersene conto o non preoccuparsene affatto e, come mi ha detto un bambino di 4 anni in una scuola materna:

“E’ un po’ come noi, si caccia nei guai e poi se lo scorda e ci rifinisce”

A chi lo consiglio?

Lo consiglio a tutti i bambini dai 2 ai 5 anni che amano i glitter, gli unicorni e le storie divertenti e a chi cerca una storia breve da leggere a voce alta per divertire i bambini e farli rilassare.

Lo consiglio a chi cerca un libro con immagini che i bambini sappiano riconoscere e si divertano a riprodurre a chi sta cercando un libro per farli giocare con le figure

TITOLO: Oscar. L’unicorno affamato

AUTORE: Lou Carter

ILLUSTRAZIONI: Nikki Dyson

CASA EDITRICE: Picarona edizioni

Autore dell'articolo:

Mamma a tempo pieno, maestra per lavoro, esperta in laboratori artistici e appassionata di libri, musei, arte e fiori. Ogni giorno coloro le mie giornate narrando storie, giocando con il colore e aiutando chi ho vicino a narrarsi ad arte. Mi piace l'ispirazione che nasce per caso dal confronto con gli altri, da un'emozione o da un opera d'arte che risuona dentro di noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *