perchè la terra ha la febbre?

Perché la terra ha la febbre?- Teste toste

Oggi si parla spesso di emergenza climatica e tante famiglie e ragazzi si stanno interessando a questo problema che sta mettendo a rischio il pianeta.

È però molto importante che la sensibilizzazione non si basi solo su manifestazioni in piazza e slogan, ma sia supportata dalla conoscenza di ciò che sta veramente accadendo per capire davvero che cosa si può fare.

Tra i tanti libri che sono usciti in questo periodo sull’argomento io ho scelto questo per ragazzi dai 9 anni in cui a rispondere alle domande sul clima è Elisa Palazzi studiosa del clima.

Sfoglia il libro

Perché la terra ha la febbre? Rispondono le teste toste

Teste toste è una collana di divulgazione scientifica per ragazzi in cui Federico Taddia intervista, con domande impertinenti e umorismo, divulgatori scientifici di diversi ambiti dai vulcani ai numeri.

Elisa Palazzi

In questo volume Taddia intervista Elisa Palazzi ricercatrice dell’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima (Isac) presso il Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) e docente di Fisica del clima all’Università di Torino.

Il libro si divide in maxi domande che poi vengono articolate in sotto domande, non c’è una successione scandita è un libro che si può leggere seguendo solo il proprio interesse aprendolo anche a caso

Che macro domande contiene?

Taddia ci propone un’intervista a 360 gradi che inizia chiedendo se l’effetto serra è buono o cattivo per poi dipanarsi tra tutte le possibili domande sull’argomento che interessano la situazione odierna e futura.

perchè la terra ha la febbre?

Un viaggio tra scienza e modi di dire che porta i ragazzi ad essere più consapevoli di ciò che succede, del significato di ciò che sentono dire intorno a loro e di cosa si può fare per migliorare la situazione

Una parte che ha interessato moltissimo i ragazzi con cui ne ho parlato è quella che riguarda la meteorologia e la nascita dell’inquinamento, ma soprattutto la parte in cui si parla di cosa si può fare per il clima e chi prende le decisioni in tal senso

Gli argomenti di questo libro si suddividono in cinque parti:

  • Poli, montagne e ghiacciai
  • La storia del clima
  • Il nostro pianeta e noi
  • La scienza del clima
  • Acqua, nuvole, fiumi e oceani

E ora tocca a te…

Un’attività interessante che propone ogni libro di Teste Toste è quella di inviare una domanda all’intervistata.

I ragazzi possono scrivere email o lettere agli indirizzi riportati infondo al libro, poi la redazione di Teste toste le passa agli esperti che rispondono QUI

A chi lo consiglio?

Lo consiglio ai ragazzi dai 9 anni in poi che vogliano capire di cosa parliamo e che cosa sta succedendo quando sentono dire che la terra ha la febbre e siamo in emergenza climatica.

Lo consiglio alle biblioteche scolastiche dalla primaria in su poiché è un ottimo strumento di consultazione sia per gli insegnanti che per i ragazzi. Essendo diviso in modo molto preciso e ordinato in domande è facile e veloce scoprire la risposta alla curiosità del momento e ciò lo rende un valido strumento per una conversazione in classe sul clima.

perchè la terra ha il raffreddore teste toste editoriale scienza

L’idea in più

Con una terza media abbiamo utilizzato questo libro per fare un gioco e capire se le idee che i ragazzi avevano sull’argomento erano vere o a volte forvianti.

Cinque ragazzi hanno letto il libro con attenzione e hanno selezionato quelle domande che secondo loro potevano creare dibattito tra i compagni, interessarli e aiutarli a capire meglio l’argomento.

A turno hanno proposto una domanda ai compagni e li hanno invitati a esporre la loro opinione.

Molto spesso la classe si divideva nelle risposte e su alcuni argomenti è stato detto tutto e il contrario di tutto.

Durante la discussione alcuni compagni creavano uno schema alla lavagna che riassumesse le principali teorie esposte dai compagni e allo scadere del tempo si andava a leggere per controllare quale fosse la verità

Abbiamo dovuto dare un tempo per ogni dibattito poiché fin dall’inizio ci siamo accorti che la discussione facilmente si ampliava anche ad altri argomenti facendo perdere il filo conduttore.

L’avere un tempo prestabilito in cui tutti potevano esporre la propria opinione ha invece aiutato a mantenere viva l’attenzione e la comprensione su ciò di cui si discuteva.

L’attività è piaciuta molto a ragazzi, soprattutto in quelle parti in cui le teorie sentite o elaborate da loro si discostavano molto da ciò che scrive Elisa Palazzi.

L’attività è piaciuta molto a ragazzi, soprattutto in quelle parti in cui le teorie sentite o elaborate da loro si discostavano molto da ciò che scrive Elisa Palazzi.

TITOLO: Perché la terra ha la febbre?

AUTORI: Federico Taddia ed Elisa Palazzi

ILLUSTRATORE: AntonGionata Ferrari

Casa editrice: Editoriale scienza

Collana Teste toste

Autore dell'articolo:

Mamma a tempo pieno, maestra per lavoro, esperta in laboratori artistici e appassionata di libri, musei, arte e fiori. Ogni giorno coloro le mie giornate narrando storie, giocando con il colore e aiutando chi ho vicino a narrarsi ad arte. Mi piace l'ispirazione che nasce per caso dal confronto con gli altri, da un'emozione o da un opera d'arte che risuona dentro di noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *