tempo metereologico calendario prima parte

TEMPO METEOROLOGICO

Ciao bambini,

questa settimana alziamo il naso verso il cielo e parliamo di Meteo o tempo meteorologico ossia di ciò che accade tutti i giorni in cielo (il sole, la pioggia…)

Prima di iniziare però abbiamo pensato di raccontarvi una filastrocca e di mandare a voi e alle vostre famiglie un grande abbraccio così

UN GRANDE ABBRACCIO

Vi è piaciuto?

IL TEMPO METEOROLOGICO

Inizieremo anche a ricreare il nostro calendario, in modo che tutti i giorni possiate controllare la data e il tempo come vi piaceva fare in classe.

Come sempre le mie sono indicazioni che siete assolutamente liberi di seguire o non seguire, l’importante però è che mi sappiate dire se avete capito la spiegazione perché se così non fosse sono a vostra disposizione per rispiegarvi qualsiasi cosa Ok?

INIZIAMO

CHE COS’E’ IL TEMPO METEOROLOGICO

Tutto chiaro fin qui?

IL CALENDARIO DEL BRUCO MAI SAZIO

Il calendario che abbiamo in classe, che hanno fatto alcuni di voi alla scuola dell’infanzia, parla della storia del bruco mai sazio quindi abbiamo deciso di ispirarci proprio a questa storia anche per il nostro calendario casalingo.

Se qualcuno di voi ha perso il video racconto del piccolo bruco mai sazio della settimana scorsa può trovarlo QUI

PASSAGGIO 1

Prendi due fogli A4 (quelli da stampante) e tenendoli in verticale (quindi dalla parte più alta) piegali a metà e poi ancora a metà.

Fai questa operazione da solo e con calma perché imparare a piegare la carta è un esercizio importante per lo sviluppo della concentrazione e per la coordinazione del tuo occhio insieme alla tua mano.

Questo semplice esercizio è il primo passo per costruire cose meravigliose.

Quando hai finito di piegare i fogli aprendoli otterrai 4 righe, incolla l’ultima riga di un foglio con la prima dell’altro e avrai i tuoi sette spazi.

PASSAGGIO 2

Fai una piccola piega a destra del foglio, la piccola colonna che si crea ci servirà per il meteo quindi non scriverci.

tempo metereologico

Se scegli fogli bianchi o di colore chiaro puoi scrivere direttamente i giorni della settimana negli spazi, se invece, come la mia bimba, ami ritagliare:

  • scegli fogli colorati
  • prendi due fogli bianchi, piegali come nel passaggio 1
  • scrivi i nomi della settimana in ogni spazio
  • ritaglia e incolla negli spazi colorati

L’idea in più

Se vuoi che il calendario duri di più incolla nella colonna piccola di destra della pellicola trasparente da cucina su cui andremo a posizionare lo scotch

PASSAGGIO 4

Ora che la nostra struttura è pronta passiamo al meteo.

  • Prendi un cartoncino (noi abbiamo riciclato una scatola di merendine ad esempio)
  • Piega la scatola a metà a fai delle righe orizzontali distanti circa 4 cm (qui chiedi aiuto ai grandi)
calendario tempo metereologico 1 parte
  • Ritaglia il cartoncino in tanti piccoli rettangoli
tempo metereologico cartoncini
cof
  • Su ogni rettangolo disegna: il sole, la pioggia, il temporale, le nuvole grigie, la nebbia, la neve, …)
  • Quando hai disegnato un rettangolino per ogni tempo dividi gli altri in modo da avere almeno 5 disegni per ogni meteo. (se vuoi poi ricoprire i cartoncini con la pellicola trasparente e chiudere la pellicola con lo scotch, ma questa è una cosa in più)
tempo metereologico cartoncini

Hai ottenuto cartoncini simili a i nostri?

tempo metereologico calendario
cartoncini meteo

Se vuoi puoi creare delle bustine semplicemente tagliando un rettangolo di carta più grande dei cartoncini e chiudendoli come ti mostro nella foto oppure puoi conservarli in una bustina

PASSAGGIO 5

Metti un pezzettino di scotch sul cartellone dove vuoi inserire il tempo meteorologico e ogni giorno incolla il cartoncino corrispondente questo ti servirà sia per sapere che giorno è sia per esercitarti a raccontare a chi è in casa con te se è una giornata piovosa, soleggiata, …

calendario tempo metereologico

PASSAGGIO 6

E il nostro bruco cosa c’entra in tutto questo?

Come nel nostro calendario a scuola puoi divertirti a disegnare vicino ad ogni giornata cosa mangia il bruco scegliendo se mettere tutto o solo il tipo di cibo che mangia.

QUINDI

LUNEDì disegnerò 1 Mela

MARTEDì disegnerò 2 pere (o se vuoi anche una sola decidi tu)

MERCOLEDì disegnerò 3 prugne (o se vuoi anche una sola decidi tu, puoi scegliere di fare una sola cosa per tutti i giorni quindi da qui in poi non lo ripeterò tutte le volte)

GIOVEDì disegnerò 4 fragole

VENERDì disegnerò 5 arance

SABATO disegnerò un pasticcino, un gelato, una zucchina, un pezzo di formaggio, salame, lecca lecca, ….

DOMENICA disegnerò una grande foglia

Alla fine il nostro calendario diventerà così

calendario metereologico piccolo grande bruco mai sazio
calendario piccolo grande bruco mai sazio . prima parte.

Tutto chiaro?

Questo è il calendario che ha creato la mia bimba, tu come sempre puoi modificarlo e tuo piacimento e se ti va… raccontaci che tempo fa oggi

Un grande abbraccio

Autore dell'articolo:

Mamma a tempo pieno, maestra per lavoro, esperta in laboratori artistici e appassionata di libri, musei, arte e fiori. Ogni giorno coloro le mie giornate narrando storie, giocando con il colore e aiutando chi ho vicino a narrarsi ad arte. Mi piace l'ispirazione che nasce per caso dal confronto con gli altri, da un'emozione o da un opera d'arte che risuona dentro di noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *