VORREI UN TEMPO LENTO LENTO

Le nostre giornate sono sempre frettolose e ricche di cose, mentre quelle dei bambini non avrebbero tempo se non fossimo noi ad imporglielo. Ecco quindi un libro e un piccolo percorso per riscoprire o scoprire insieme ai nostri bimbi: ” Un tempo lento lento a forma di bambino”

 

TITOLO  Vorrei un tempo lento lento

AUTORE Luigi del Gobbo

ILLUSTRATORE  Sophie Fatus

EDITORE Lapis Edizioni

C’è la possibilità di sentir leggere il libro da Andrea Calabretta

 

È un tempo lento quello che scorre tra le pagine di quest’albo illustrato, un tempo a misura di bambino.
Un tempo per passeggiare e guardarsi intorno, un tempo per giocare e fantasticare.
È un tempo che ormai molti non conoscono più: Un tempo vuoto!

 

Vorrei un tempo vuoto   

lo vorrei assente

per stare ad occhi chiusi

e poter non fare niente!

 

In questa società del fare e dell’essere qui si invoca la libertà di non fare e non essere niente. Stare fermi, a occhi chiusi e sognare, fantasticare o riposare.

 

Vorrei un tempo lento           
A forma di bambino
Che vuole far da solo
Avendoti vicino

 

 

I bambini non sanno leggere l’orologio e non hanno percezione delle ore che passano, conoscono e vogliono il loro tempo in cui provare, sbagliare e riprovare da soli, ma con qualcuno al fianco che li sostenga.
Questo testo è una poesia, una dolce storia da leggere piano, con calma osservando le figure, fermandosi a pensare a ciò che c’è scritto e magari anche provare a riappropriarsi davvero del tempo.

 

Vorrei un tempo antico
Con voli di aquiloni
Il nonno come amico per inventar canzoni    

 

 

 

C’è posto per tutti gli affetti in questo tempo: adulti, amici, nonni, ma c’è anche il tempo per star da soli.
Non sempre è un tempo felice perché è fatto anche di baruffe che però si risolvono con vere scuse, patti e baci.
Qualche settimana fa ho raccontato il libro “Un minuto” che parlava di cosa può succedere in sessanta secondi o di come noi percepiamo questo tempo. Qui l’orologio non viene preso in considerazione. Il tempo dei bambini non si misura in ore o minuti, è un tempo magico, vissuto con emozioni, pensieri, giochi, …

Vorrei un tempo lento
Che non finisse più
Continua questa storia
Cosa vorresti tu?

 

PERCHE’ CONSIGLIO QUESTO LIBRO?

Perché è un libro dolce, coccoloso, da leggere prima di dormire o in un momento di pausa.
È un libro che dà molti spunti di riflessione ai grandi e ai bambini e tocca moltissime parti della vita.
Le illustrazioni completano le parole ispirando suggestioni e nuove storie e la lunghezza del libro aiuta a creare questa situazione di lentezza e riflessione.
Se poi alla fine ci si prende un momento per star vicini senza fare e dire niente per liberare i pensieri la magia è completata.

 

Un tempo lento a forma di bambino

Questo è il tempo che io e Simona Amadori cerchiamo di regalare alle mamme e ai loro bambini nel primo anno d’età nel progetto Riccio Bello della Mamma del Centro il Riccio.

Il primo modulo di questo progetto s’intitola “Un tempo lento” e affronta in 4 incontri l’argomento, alla scoperta di quella lentezza necessaria alla costruzione del legame più importante per il bambino, quello che lo lega alla sua mamma ed al suo papà.

Attività espressive, massaggio infantile, letture da fare la vostro bambino e tanto altro… tra queste proverete anche il bonding che Simona ci racconta così:

Il bonding è il legame di attaccamento tra genitori e figli, si costruisce spontaneamente attraverso il contatto epidermico, il contatto visivo, la vocalizzazione, l’interazione, la cura del corpo, il nutrimento, le coccole… é una comunicazione intima che aumenta la sincronia.

“E poi si esce in punta di piedi lasciando finalmente soli insieme quei due, che finalmente si sono incontrati, che hanno tanto bisogno di silenzio, di intimità, per guardarsi, scoprirsi….” (Frédérick Leboyer).

Se cercate un’esperienza da fare con il vostro bambino per scoprirvi mamme, ma anche mogli e soprattutto donne…Vi aspettiamo per fare insieme questo piccolo viaggio

( il prossimo corso lo trovate qui)

 

 

Vi piace l’idea del tempo lento? Vi consiglio di leggere anche questa poesia  

Vuoi conoscere altri libri e attività sui tempi lenti a misura di bambino? clicca qui

 

Autore dell'articolo:

Mamma a tempo pieno, maestra per lavoro, esperta in laboratori artistici e appassionata di libri, musei, arte e fiori. Ogni giorno coloro le mie giornate narrando storie, giocando con il colore e aiutando chi ho vicino a narrarsi ad arte. Mi piace l'ispirazione che nasce per caso dal confronto con gli altri, da un'emozione o da un opera d'arte che risuona dentro di noi.

2 commenti su “VORREI UN TEMPO LENTO LENTO

    Johnf165

    (29 maggio 2018 - 10:02)

    My brother recommended I might like this website. He was totally right. This post truly made my day. You cann’t imagine simply how much time I had spent for this info! Thanks! keacgdcebdcd

      Ascoltando le Figure

      (31 maggio 2018 - 19:20)

      Thanks, I’m very happy that my blog has been useful… I hope there will be other opportunities to have you here with us;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *