Menu
Libroterapia creativa / Ricomincio da me / Romanzi

Agnes Browne mamma – recensione

agnes browne mamma beat edizioni

È l’1 di notte, ho appena finito di leggere Agnes Browne Mamma e sento ancora dentro di me le risate e le lacrime che questo libricino verde di sole 167 pagine mi ha fatto provare.

Non lo conoscevo, ero alla ricerca del libro di zia Mame quando sono entrata dal giornalaio/libraio del paesino di montagna dove da sempre trascorro le vacanze.

Lui era dispiaciuto di non averne una copia, ma mi ha detto che sul genere c’era questo libro e me ne ha parlato con una tale passione che dopo 5 minuti ero fuori dal negozio e stavo già iniziando a leggerlo mentre camminavo

Agnes Browne mamma: un inno alle donne, quelle vere

Agnes Browne ha trentaquattro anni, 7 figli e un banco di frutta e verdura nel Jarro, un quartiere popolare di Dublino.

La storia inizia quando improvvisamente si ritrova vedova poiché improvvisamente e inaspettatamente Rosso Browne e lei… ricomincia a vivere.

Tra il lavoro, le faccende da mamma e le chiacchiere con l’inseparabile amica Marion, Agnes Browne ci racconta il carosello della vita: la casa da mandare avanti, il lavoro, i figli da accudire, consigliare e a volte vendicare. L’amicizia.

Già perché se da un lato questo libro è davvero un inno alle donne forti, che tirano ogni giorno la carretta senza lamentarsi, dall’altro è un inno all’amicizia. Quella vera, quella che riesca ad andare anche oltre la morte e che consola e supporta… sempre

E se non manca il finale da favola ciò che vi rimarrà più sono le ultime parole del libro che per questa volta vi scrivo perché non spoilerano nulla, ma dicono tanto:

“Continua a sognare, Agnes Browne! Per il bene di tutti, continua a sognare!”

Commento

Mi rendo conto che questa volta non vi ho detto molto sulla trama del libro, ma il carosello di eventi in cui verrete coinvolti sarebbe davvero un sacrilegio anticiparveli.

Agnes e Marion sono due donni forte, coraggiose e decise con una vita difficile che sanno però tenere saldamente in mano.

Il jarro, il luogo in cui vivono è il quartiere più povero di Dublino e Agnes e i figli hanno bisogno del sussidio per vivere, ma ciò non scalfisce la loro intraprendenza, la voglia di fare, il desiderio della madre di fare ai figli un dono speciale per Natale e il loro di ricambiarlo.

Davanti alle spese di Agnes mi veniva da chiedermi cosa avrebbe detto un’altra mamma letteraria Mama Tandoori e sono certa che un colloquio tra le due sarebbe stato un altro capolavoro letterario.

Il romanzo ben scritto e sempre molto incalzante scorre rapido con un linguaggio semplice, ma con frasi fortemente evocative che lasceranno il segno

A chi lo consiglio

Lo consiglio a chi ama i romanzi al femminile, quelli da leggere anche sotto l’ombrellone perché no, ma che lasciano un segno indelebile dentro di noi senza che quasi ce ne accorgiamo.

Se siete donne, amiche, madri vi ritroverete tra le pieghe di questo libro e forse vi nascerà qualche nuova riflessione.

Se siete uomini questo libro ve lo straconsiglio, a me l’ha proposto un uomo, perché non ha nulla di scontato, nulla di banale, ma tanto da dire e per confermarvelo dirò solo che il lettore che me lo ha consigliato lo aveva letto anni prima e citava ancora le situazioni a memoria perché Agnes Browne lascia il segno…sempre

Cosa associare a questa lettura?

Per prima cosa gli altri tre racconti di questa bellissima serie di cui avrò modo di parlarvi quando li avrò letti;

Se avete voglia di continuare a leggere libri che facciano sorridere e che parlino di famiglia:

Se invece ad affascinarvi sono le atmosfere irlandese potremmo spostarci da Dublino alla focosa Belfast e seguire questa volta un romanzo al maschile che ci mostri ombre e luci di una città certo non facile:

L’Autore

Il libro è stato scritto da Brendan O ‘Carroll, autore, attore, regista, sceneggiatore e commediografo.

Nato a Dublino nel 1955 è uno dei più celebri showman irlandesi.

Da Agnes Browne è stato tratto il film “La storia di Agnes Browne” diretto da Anjelica Huston che interpreta il ruolo della protagonista

Altri libri della serie sono

2- I marmocchi di Agnes Browne

3- Agnes Browne nonna


TITOLO: Agnes Browne mamma

Autore: Brendan O’ Carroll

Casa editrice Beat edizioni – bestseller

Altre storie di persone che decidono di prendere in mano la loro vita le trovate QUI

About Author

Mamma a tempo pieno, maestra per lavoro, esperta in laboratori artistici e appassionata di libri, musei, arte e fiori. Ogni giorno coloro le mie giornate narrando storie, giocando con il colore e aiutando chi ho vicino a narrarsi ad arte. Mi piace l'ispirazione che nasce per caso dal confronto con gli altri, da un'emozione o da un opera d'arte che risuona dentro di noi.

1 Comment

    Leave a Reply