Menu
Bibliografie / Gruppo di lettori

Gruppo di lettura: libri nebbiosi

bibliografia nebbia

Il tema della Nebbia non è stato facile da affrontare per il nostro gruppo di lettura, forse perché la nebbia spesso si associa a quei generi un po’ noir che non hanno un gran riscontro tra le lettrici.

Per fortuna la creatività non manca mai e anche questa volta è emersa una bibliografia molto interessante che come sempre spazia tra diversi generi e diverse interpretazioni

 

La nebbia nel libro

Libri che hanno la nebbia in copertina o nel titolo

L’ombra del vento di Carlos Ruiz Zafòn, Mondadori editore

Camilla nella nebbia di Giuseppe Pederiali, Garzanti

 

La nebbia e il suo grigiore

Foglie morte di Marquez Gabriel Garcìa, Bompiani

Viaggio in Inghilterra di Leonor Fleischer, Sperling Paperback

 

Ricordi nebbiosi

Libri in cui il personaggio non si ricorda qualcosa, ci sono situazioni particolari o si parla di Parkinson

Enrico galiano dormi stanotte sul mio cuore garzanti

Le pagine della nostra vita di Nicholas Parks, Sperlilng  Paperback

Idda di Michela Marzano, Einaudi

Dormi stanotte sul mio cuore, di Enrico Galliano, Garzanti editore

Le parole scappate di Arianna Papini, Coccole Books

 

Curiosità…

Durante la discussione sono emerse anche due libri inaspettati:

Heidi di Johanna Spyri, Giunti editore (perché il cane di Heidy si chiamava Nebbia)

10 indizi per Agatha di Gigliola Alvisi (un’insolita biografia della signora del giallo abile a celare indizi e omicidi come la nebbia fa con il paesaggio intorno a sé)

SE CERCATE ALTRE BIBLIOGRAFIE POTETE TROVARLE QUI

Questi i libri emersi in quest’incontro

Il prossimo incontro si terrà

Domenica 10 Gennaio alle ore 17,00

Sempre su Meet

E avrà come argomento la scelta

 

Come sempre se volete partecipare scrivetemi e saremo felici di accogliervi.

Non serve avere letture speciali da portare con voi, basta la voglia di parlare di libri e di confrontarsi con altri lettori.

Vi aspettiamo!

About Author

Mamma a tempo pieno, maestra per lavoro, esperta in laboratori artistici e appassionata di libri, musei, arte e fiori. Ogni giorno coloro le mie giornate narrando storie, giocando con il colore e aiutando chi ho vicino a narrarsi ad arte. Mi piace l'ispirazione che nasce per caso dal confronto con gli altri, da un'emozione o da un opera d'arte che risuona dentro di noi.

No Comments

    Leave a Reply